Supereroi in crisi d’identità cercano se stessi

Supereroi in crisi d’identità cercano se stessi

La serie di fotomontaggi dell’artista francese Benoit Lapray mostra un lato dei supereroi che non sempre si può vedere: quello sensibile. Solitari, si appartano e osservano la natura, persi, a quanto sembra in riflessioni e meditazioni. Si intitola “La ricerca dell’assoluto” e fa impressione vedere personaggi dei fumetti immersi in atmosfere naturali e reali.

Superman si affaccia su un burrone, l’Uomo Ragno sulle montagne, Wonder Woman vicino a una cascata. Tutti persi dietro ai propri pensieri che nemmeno i superpoteri possono scacciare. «Forse sono anche loro in cerca di se stessi», recita l’artista. E a vederli così, compresi e meditabondi, verrebbe da dire di sì.

Ringraziamo l’autore per averci permesso di utilizzare le sue immagini

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta