Come è diminuita la mortalità infantile nel mondo

Come è diminuita la mortalità infantile nel mondo

Una bella notizia, e una bella infografica. Sono stati fatti molti progressi nell’affrontare il problema della fame del mondo, e in particolare per aiutare i bambini delle aree disagiate del pianeta a superare i primi anni di vita.

In questa infografica – dalla navigabilità non proprio facilissima – si possono vedere i dati Unicef applicati a una mappa del mondo. Dal 1990 sono state salvate circa 90 milioni di vite umane. Il tutto grazie alla riduzione delle infezioni, a una serie di cure più diffuse e altri traguardi.

Un successo, senza dubbio. Ma non bisogna dimenticare che, nello stesso arco di tempo sono morti 216 milioni di bambini con età inferiore ai cinque anni. Una cosa per ricordare che molto è stato fatto ma molto rimane da fare.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta