Dio salvi Neymar (da Playboy)

Dio salvi Neymar (da Playboy)

In questo inizio di Mondiale non ha incantato. Eppure, per molti addetti ai lavori, il Brasile resta tra i favoriti per la vittoria della Coppa del mondo. Approdata agli ottavi di finale, la Seleçao affronta il Cile. Un avversario non facile, ma i brasiliani si appigliano a Neymar, capocannoniere del torneo e trascinatore di un’intera nazionale. 

Il numero 10 brasiliano va protetto a tutti i costi. Tanto che ci si è messa pure di mezzo la libertà di stampa. Playboy è stato bandito, almeno per la sua ultima edizione, in tutto il Brasile. Sulla copertina appare una presunta scappatella di Neymar. La decisione è di un tribunale civile di San Paolo, che ha determinato la sospensione immediata delle vendite e il conseguente ritiro dalle edicole degli esemplari ancora in circolazione.