Lunga intervista a Glenn Greenwald

Lunga intervista a Glenn Greenwald

In due puntate, abbiamo fatto una lunga conversazione con Glenn Greenwald, prima blogger, poi giornalista del Guardian, che assieme a Edward Snowden e Laura Poitrais ha messo a segno uno dei più importanti scoop della storia del giornalismo, scoperchiando il vaso di pandora del caso Nsa. Abbiamo parlato della vicenda Snowden, ma anche del futuro del giornalismo, del declino della carta e dell’ascesa dei giornalisti digitali.

—-

L’INTERVISTA, IN DUE PARTI

Il nuovo giornalismo secondo Greenwald
Intervista con il premio Pulitzer 2014, autore dell’inchiesta Nsa, sul futuro dell’informazione
(Andrea Coccia)

Intervista a Greenwald: anatomia di uno scandalo
Come un Whistleblower e un blogger hanno messo in difficoltà gli Usa spiazzando le grandi testate
(Quit)

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta