Uccide più una dieta con poche verdure che la guerra

Uccide più una dieta con poche verdure che la guerra

Se si è una donna, si ha un’età compresa tra i 20 e i 44 anni e si vive a Londra, allora la principale causa di morte è il cancro. Se ne ha 85 e oltre, allora sono problemi al cuore e alla circolazione. Come accade se si è un uomo, dai 20-44 anni, che abita sempre a Londra.

Tutte queste cose si possono scoprire se si consulta l’Atlante del rischio, un sito fornito dal National Health Service (il servizio sanitario inglese, il più ampio e centralizzato servizio di sanità al mondo) dove chiunque può verificare le cause di morte e il rischio per ogni età e regione del Regno Unito. C’è anche una mappa generale, che mostra come, in assoluto, la maggior causa di morte siano problemi circolatori, seguita dal cancro e da problemi polmonari. La minore, invece, è la guerra. Seguita da complicazioni nel parto.

Oppure la tabella del rischio:

Certo, siamo in Inghilterra e non in Afghanistan (e nemmeno in Iraq), ma il sito è comunque utile. Un’idea da cui non sarebbe male, in qualche modo, trarre esempio.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter