Guarda il trailer del film più lungo del mondo: dura solo 7 ore e 20 minuti

Il lunghissimometraggio durerà almeno 720 ore, cioè 30 giorni di visione continua. Un’impresa che supera le possibilità dell’uomo. Ma non quelle dell’arte

Se avete un mese da buttare, potrebbe essere una buona idea passarlo a guardare Ambiancé, un film sperimentale di Anders Weberg. Dura solo 720 ore, per cui i 30 giorni che vanno impiegati per la visione saranno non-stop. Giorni e notti da dedicare a una “specie di autobiografia in film”, dove “tempo e spazio si intrecciano in un viaggio surreale oltre ogni luogo, simile a un sogno”. Bellissimo, come no.

Nel caso qualcuno non fosse già convinto, nel 2014 hanno reso pubblico un teaser flash, di soli 72 minuti. Altrimenti, ce n’è una versione più lunga, di sette ore e 20 minuti. E chi si appassionasse, un ennesimo trailer di 72 ore, pronto nel 2018.

In ogni caso, qualche cosa di importante questo film la insegna anche. Cioè che la pazienza è davvero la virtù dei forti. Per poter assistere al film definitivo, quello lungo un mese, si dovrà aspettare fino al 2020, e neppure l’inizio, ma la fine: uscirà il 31 dicembre. La cosa che lo rende ancora più eccezionale è che sarà distrutto subito dopo la sua visione. Visto che sarà impossibile guardarlo tutto, non lo vedrà mai nessuno in modo completo. Un monumento all’inutilità, insomma, ma maestoso.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta