Altro che Netflix: online ci sono 700 film di cinema vero

Per chi volesse dedicarsi a film di qualità più alta (o anche solo darsi un tono da intellettuale) la rete offre la possibilità, con una selezione iper-raffinata

Per riempire le serate vuote di amici e prospettive, c’è sempre il cinema d’autore. Su internet (e solo lì poteva capitare) si possono trovare, radunati insieme, ben 700 film bellissimi e rari (e gratuiti): roba sofisticata, per palati fini o che aspirano alla raffinatezza, anche solo per darsi un tono di fronte agli amici e ai colleghi (nei rari momenti in cui non litiga su Higuaìn e Wanda Nara).

Tra queste perle, si trovano cortometraggi di Wes Anderson (sono uguali ai lungometraggi, ma più brevi), opere di George Lucas (che poi – e fa bene – passa a far il produttore) e capolavori di Tarkovskij, di David Lynch, di Sofia Coppola. Per i più curiosi, c’è anche qualcosa di Jean Cocteau e di Andy Warhol, e perfino di Salvador Dalì.

Una selezione di livello, insomma, che l’industria dell’intrattenimento portatile alla Netflix si sogna.

Ecco qualche esempio: