Guida agli investimentiIl contratto di Leonardo con la Guardia di Finanza, lo stipendio di Mustier versato in titoli Unicredit: le 10 notizie finanziarie della settimana

I dieci titoli da tenere d’occhio per questa settimana: al centro della scena c’è Leonardo e il suo contratto di 280 milioni di euro con la Gdf. E importante anche Unicredit, con l’ad che dà vigore con l’esempio al piano di incentivazione a lungo termine della banca

Websim propone le società che potrebbero mettersi in luce questa settimana. I dieci titoli da tenere d’occhio sono:

Leonardo ha annunciato un contratto con la Guardia di Finanza italiana del valore di 280 milioni di euro riguardante 22 elicotteri AW169, inclusi supporto e training che potrebbero essere estesi in futuro con ulteriori servizi per un valore fino a 100 milioni di euro. L’accordo rappresenta il 2% portafoglio ordini stimato per il 2018, con consegne previste tra il 2019 e il 2024.

Unicredit sotto i riflettori. L’amministratore delegato, Jean Pierre Mustier, investirà tutto il proprio stipendio lordo annuale in azioni e strumenti di debito del gruppo, mantenendo i titoli per lo stesso periodo di lock up (durante il quale è vietato ai manager di vendere le azioni della società) del piano di incentivazione di lungo termine della banca.

Vuoi sapere quali sono gli altri 8 titoli da tenere d’occhio in Piazza Affari secondo Websim? CLICCA QUI

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta