Intelligenza artificialeJerry Kaplan: “Tranquilli, i robot non ci ruberanno il lavoro ”

L'esperto di intelligenza artificiale, tra i pionieri della Silicon Valley, parla di intelligenza artificiale e del futuro che ci aspetta, con uno sguardo positivo: " ci saranno alcune attività che oggi sono svolte dagli uomini e che in futuro saranno prese in carico della macchine"

GABRIEL BOUYS / AFP

«No, non arriveranno dei robot a rubarci tutti i mestieri, state tranquilli ». Con l’ironia che lo contraddistingue, Jerry Kaplan, esperto di intelligenza artificiale, tra i pionieri della Silicon Valley, parla di intelligenza artificiale e del futuro che ci aspetta, con uno sguardo positivo. Sì, ci saranno alcune attività che oggi sono svolte dagli uomini e che in futuro saranno prese in carico della macchine, per esempio guidare un camion o dipingere un edificio. Ma per altri lavori serviranno sempre gli uomini. Quali?

Continua a leggere su Morning Future

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta