La grafica EurostatLa Germania è il Paese col più alto numero di psichiatri in Europa

La Pandemia sta aumentando lo stress a tutti i livelli sociali. Molti potrebbero aver bisogno di un supporto psicologico. In Bulgaria ce ne sono solo otto ogni centomila abitanti, in Italia 17 e in Grecia 25

Questa pandemia di coronavirus sta esercitando una pressione straordinaria sulle persone di ogni ceto sociale. Datori di lavoro, dipendenti e lavoratori autonomi hanno tutti paura per il loro lavoro. Mentre i genitori si destreggiano tra il telelavoro (o smart working) e con la scuola a casa dei loro figli. Questa pressione potrebbe portare a un maggior numero di persone che necessitano di supporto psicologico.

Nel 2017 (ultimi dati disponibili), c’erano oltre 80mila psichiatri nell’Unione Europea. ll Paese con la percentuale più alta è la Germania: 27 ogni centomila abitanti, seguita da Grecia (25), Lituania e Finlandia (entrambi 24). Mentre i Paesi con meno psichiatri ogni centomila abitanti sono Bulgaria (8) e Polonia (9). L’Italia è a metà classifica con 17.

Leggi il rapporto completo sul sito di Eurostat

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter