Focolaio nel tennisNovak Djokovic è positivo al coronavirus

Il fuoriclasse serbo, numero uno del ranking Atp, è al centro delle polemiche dopo i casi emersi all’Adria Tour, evento a porte aperte da lui promosso e dove non sono state adottate misure anti Covid-19

Afp

Novak Djokovic positivo al coronavirus. Positiva anche la moglie Jelena, mentre sono risultati negativi al tampone i figli. Il fuoriclasse serbo, numero uno del ranking Atp, è al centro delle polemiche dopo i casi di Covid emersi all’Adria Tour, evento “a porte aperte” da lui promosso che nella serata di ieri ha visto salire a 5 i casi positività.

Fermato a causa dei casi di coronaviurs emersi, il torneo esibizione tra Zara (Croazia) e Belgrado (Serbia) è stato bersagliato dalle critiche per la presunta assenza di precauzioni e misure anti coronavirus.

«Mi scuso vivamente per ogni singolo caso di contagio. Spero che questo non complichi la salute di nessuno e che tutti stiano bene. Resterò in autoisolamento per 14 giorni e ripeterò il test fra 5 giorni» ha commentato Djokovic.

Tra i tennisti risultati positivi nei giorni scorsi anche il croato Borna Coric, numero 33 della classifica Atp e il bulgaro Grigor Dimitrov, numero 19 del mondo.