Marianna Tognini

Dopo dieci anni di onorato servizio nelle armate delle agenzie pubblicitarie, decide di disintossicarsi trascorrendo un anno a New York, che però si rivela meno sabbatico del previsto. Una volta tornata in Italia, realizza che non è troppo tardi per dedicarsi alla scrittura, e diventa contributor per Il Milanese Imbruttito, Grazia, Donna Moderna, Business Insider, Rolling Stone, Grande Cucina. È stata caporedattrice del blog Il Milanese Imbruttito, ha scritto il libro Milanesità, istruzioni per l’uso (edito da Rizzoli) e ha seguito il lancio di altri progetti editoriali, curandone creazione e sviluppo. Crede fermamente nella «punteggiatura nei posti giusti» e nel potere taumaturgico del cinema; nella sua vita ha mangiato un po’ di tutto – per fame, per golosità, per curiosità – ma non ha abbastanza pazienza per imparare a cucinare: se volete trovarla, è probabile che sia al ristorante.