La grafica EurostatLa Germania è il Paese europeo che esporta più cioccolato

Nel 2019 gli Stati membri hanno venduto oltre 2,2 milioni di tonnellate di barrette. I tedeschi coprono il 30% del mercato, seguiti da Belgio (14%), Paesi Bassi (13%), Polonia (10%) e Italia (8%)

Solo nel 2019 gli Stati membri dell’Unione europea hanno esportato 2,2 milioni di tonnellate di cioccolato. La Germania è il principale Paese esportatore e copre circa il 30% del mercato con 640mila tonnellate. Seguono il Belgio con 300mila tonnellate (14%), i Paesi Bassi con 290mila (13%), Polonia con 230mila (10%) e Italia con 180mila tonnellate (8%). Questi cinque Stati membri dell’Unione europea hanno esportato tre quarti del totale del cioccolato europeo.

Leggi il rapporto completo sul sito di Eurostat 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta