Scatta l’allarme tsunamiIn Alaska c’è stato un terremoto di magnitudo 7.8

L’epicentro è stato individuato vicino a Perryville, a circa 800 chilometri a sud-ovest della città Anchorage

Afp

C’è stata una scossa di terremoto di magnitudo 7.8 in Alaska, alle 22.12 locali (le 7.12 in Italia). L’epicentro è stato individuato vicino a Perryville, a circa 800 chilometri a sud-ovest di Anchorage (la più grande città dell’Alaska). Per l’istituto geologico statunitense Pacific Tsunami Warning Center sono possibili tsunami sulle coste entro 300 chilometri dall’epicentro. «Sono in corso di valutazione» i rischi tsunami per le coste statunitensi e canadesi del Pacifico, mentre non ci sono rischi per le Hawaii, ha dichiarato l’istituto.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta