Pace & beneDieci uova doppiamente buone

Nell’ultimo anno abbiamo compreso l’importanza della scienza, della ricerca, ma anche della cura e dell’assistenza dei più deboli e di chi si trova in difficoltà. Vi diamo qualche idea per dedicare la Pasqua a questa rinnovata consapevolezza

Se è vero che Pasqua siamo tutti più buoni – ah no, quello è il Natale, ma facciamo come se – è sacrosanto che la nostra golosità possa anche aiutare gli altri. Per questa seconda Pasqua in lockdown (una specie di «Per quest’anno non cambiare», insomma), abbiamo deciso di redigere una lista delle dieci uova solidali, dunque doppiamente buone. Sono tutte ordinabili online, quindi la giustificazione che non si è trovato il consueto banchetto in piazza come sempre, ahimè, non regge più.

I bambini delle fate

È l’uovo di Pasqua più famoso dell’anno, quello firmato dalla “nostra” Chiara Ferragni, i cui proventi verranno devoluti a I bambini delle fate, fondazione di Franco e Andrea Antonello che da oltre quindici anni si occupa «di assicurare sostegno economico a progetti e percorsi di inclusione sociale gestiti da partner locali a beneficio di famiglie con autismo e altre disabilità». L’uovo, in vendita nei supermercati e online (anche su Amazon), è disponibile in due formati: uno da 280 grammi, con un prezzo generalmente compreso tra i 12 e i 20 euro a seconda dei rivenditori; l’altro da 150 grammi ha un costo che oscilla tra gli 8 e i 10.

AIL

Parliamo dell’Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma: con una donazione minima di 12 euro è possibile sostenere la ricerca scientifica e l’assistenza ai malati e alle loro famiglie in tutta Italia. Oggi, nell’era della pandemia, c’è ancora più bisogno di prima, quindi perché no: per scoprire dove trovare le Uova di Pasqua AIL nella propria città, occorre contattare la sezione provinciale AIL più vicina o chiamare il numero 06 70386013.

Medici Senza Frontiere

La Ong Medici Senza Frontiere propone confezioni regalo, con ovetti e coniglietti di cioccolato biologico ed equosolidale, ognuna delle quali richiede una donazione minima di 16 euro. Con la stessa cifra Msf può, per esempio, garantire a decine di bambini vaccini contro malattie che in molti Paesi del mondo ancora uccidono. Gli ordini vanno fatti online sulla Bottega Solidale dell’organizzazione, calcolando 4/5 giorni per la spedizione.

Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica

Sostenere la ricerca sulla fibrosi cistica è possibile in un clic, ordinando sullo shop online di FFC due uova di Pasqua al cioccolato latte, una al cioccolato fondente, al costo di 25 euro. C’è pure la versione Gold per i più grandi, che custodisce come sorpresa, una glacette firmata Vinicum, per tenere fresche le bottiglie – visto il periodo, aggiungiamo noi, ce n’è parecchio bisogno (due uova, 32 euro).

CasAmica

Per aiutare l’associazione che da oltre trent’anni accoglie e sostiene i malati e i loro famigliari costretti a spostarsi per l’Italia per le cure, si possono ordinare le uova di cioccolato di CasaAmica, con donazione minima di 10 euro su un’apposita sezione del sito. 150 grammi di pregiato cioccolato artigianale fondente o a latte, che nascondono una sorpresa speciale, in un’originale ed elegante confezione regalo in cartone.

Lega del Filo d’Oro

La Lega del Filo d’Oro da oltre 50 anni, lavora per superare la barriera d’incomunicabilità con i bambini sordociechi che sognano un futuro migliore, per partecipare a questo progetto  è possibile acquista sul sito dell’associazione uova di cioccolato in confezioni da due (una al latte e una al fondente, ognuna da 300 grammi) con un contributo minimo di 25 euro, spese di spedizione comprese. Parte del ricavato in questo caso verrà devoluto al finanziamento del secondo lotto del nuovo Centro Nazionale di Osimo (Ancona), una struttura che consentirà di ridurre le lunghe liste d’attesa per la diagnosi, garantendo una maggiore qualità dei servizi.

Cesvi

In ragione degli ideali di giustizia sociale e di rispetto dei diritti umani, Cesvi persegue il benessere delle popolazioni vulnerabili che si trovano in condizione di povertà o colpite da guerre, calamità naturali e disastri ambientali. Quest’anno, la Onlus può contare sull’appoggio della cioccolateria artigianale Nexo Chocolate: comprando un uovo di Pasqua al cioccolato dell’Ecuador (15 euro) sul sito di Nexo Chocolate si donano tre euro all’associazione.

Ugi

L’Unione Genitori Italiani contro il tumore nei bambini propone uova al cioccolato fondente o al latte (con donazione minima 15 euro) in collaborazione con il laboratorio torinese Ballesio. Gli ordini si effettuano sul sito, dove oltre alle uova, disponibili nelle classiche varianti al latte e fondente, si può acquistare anche la colomba classica glassata da 750 grammi firmata Bonisanti, o il vassoio con uovo fondente, colomba e una bottiglia di spumante brut Boeri Wine.

INTERSOS

Dal 1992, INTERSOS è l’organizzazione umanitaria italiana in prima linea nelle gravi emergenze per portare assistenza e aiuto immediato alle vittime di guerre, violenze, disastri naturali ed esclusione estrema, con particolare attenzione alla protezione delle persone più vulnerabili. Le loro uova al cioccolato fondente o al latte si chiamano Pasquagino, si ordinano sul sito e sostengono i bambini dello Yemen.

ANT

Nata a Bologna nel 1978 per iniziativa dell’oncologo Franco Pannuti, Fondazione ANT Italia ONLUS fornisce assistenza medico specialistica gratuita a casa dei malati di tumore senza alcun costo per le famiglie. E dato che la solidarietà non si ferma, né a Pasqua né tantomeno durante una pandemia, l’associazione propone una serie di regali solidali (uova fondenti e al latte, colombe, ceste di prodotti tipici) ordinabili sul sito con una spesa minima di 30 euro, consegna inclusa.

Le newsletter
de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter