DeepnessDagli oceani all’anima, il nuovo progetto sostenibile di Domingo Communication

La divisione circolare, presentata ad ottobre 2020, dell’agenzia milanese, scende in campo al fianco della Ong Oceanus con un piano per salvaguardare i mari

Pixabay

Si chiama Deepness, from oceans to soul e mira a unire i mondi di fashion, visual arts e sustainability con la collaborazione di Oceanus, associazione non governativa ambientalista che dal 2005 opera in prima linea nella conservazione degli ecosistemi marini e della salute del pianeta.

È la nuova sfida in cui si è impegnata la Domingo Circular Division, la divisione sostenibile, presentata a ottobre 2020, dell’agenzia Domingo Communication, per salvaguardare i mari.

«Viviamo in un tempo – ha ricordato Enzo Domingo – nel quale è determinante comunicare la propria essenza con meno filtri: autenticità, diversità, responsabilità e innovazione sono oggi più che mai i valori fondamentali che non solo ci rappresentano profondamente, ma che vogliamo condividere con i nostri clienti e partner. Crediamo nell’importanza d’integrare la sostenibilità nei modelli di business con l’obiettivo di sviluppare iniziative in grado di creare un impatto virtuoso e concreto su persone, ambiente ed economia».

La nuova divisione green della Domingo Communication, agenzia di comunicazione milanese fondata nel 1999 da Enzo Domingo, si focalizzerà su temi quali sostenibilità e cultura d’azienda, lavorando in sinergia con le altre aree dell’agenzia: Strategy, Business, Digital, Creative, PR, Media e Events.

Con Deepness – From Oceans to the Soul, spiega l’agenzia, si va in profondità per cogliere il cambiamento, rendendo l’oceano, cioè l’habitat più esteso del pianeta e che produce il 50% dell’ossigeno che respiriamo, protagonista di un percorso immersivo, scandito dall’opera di Giulia Lineette, illustratrice e visual artist italiana, all’interno degli Headquarters DC di Milano.

A sostegno di Oceanus, Domingo promuove e comunica gratuitamente i progetti e le campagne dell’Ong, che consistono in spedizioni a bordo di catamarani a vela con lo scopo di monitorare, documentare e studiare dati visivi, acustici e genetici appartenenti ad alcuni cetacei avvistati durante le tratte.

L’esperienza di contaminazioni a sostegno della ricerca scientifica di Oceanus, tra impegno sostenibile e cultura, sarà nuovo il contesto per scoprire progetti e collezioni Fall Winter 2021-2022. Deepness, spiega l’agenzia, diventa così profondità di visione, di intenti e di azioni. Significa oltrepassare i confini per non galleggiare in un’inconsistente leggerezza ideologica.

Domingo Communication è in prima linea per la salvaguardia dell’ambiente anche con la compagna No more plastic bags, che ha ricevuto il Patrocinio Morale del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, e con Stop Net, iniziativa che si pone l’obiettivo di ripopolare i nostri mari ostacolando la pesca a strascico, che devasta l’ambiente marino e di conseguenza le comunità biotiche, producendo una quantità di CO2 che ammonta in media a un miliardo di tonnellate all’anno, superando le emissioni del traffico aereo globale.