Linkiesta per SpheraLa brutalità della polizia croata nel respingere i migranti (video)

Tra il 2014 e il 2017, il Ministero dell’Interno croato ha acquistato 8 rilevatori di battito cardiaco, 13 termocamere con un raggio di azione che va dai 2 ai 4 chilometri, 22 visori notturni e 8 microcamere per l’ispezione dei veicoli al confine, grazie allo Schengen Facility Instrument. Ma secondo Amnesty International, pestaggi, trattamenti umilianti e distruzione di beni personali sono all’ordine del giorno. Ecco perché il difensore civico europeo ha aperto una indagine formale. Per saperne di più ecco l’articolo sui controversi investimenti tecnologici per non far entrare i migranti in Europa.

Questo è uno dei video di Sphera un nuovo progetto editoriale di 9 media indipendenti europei coordinati da Babel International che realizza video, podcast ed eventi dedicati alla Generazione Z, ma non solo. Oltre a Linkiesta partecipano anche il francese Street Press, lo spagnolo El Salto Diariol’austriaco Metropole e il polacco Outriders. Scopri qui tutti i video di Sphera. 

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter