FuorisaloneKitchen Story

Avete mail pensato a quanto il design influenzi il nostro modo di vivere la cucina? Noi ci abbiamo riflettuto spesso e ne abbiamo parlato con alcuni esperti di entrambi i settori. Da queste conversazioni è nata una newsletter che esce oggi, in onore del ritorno del Salone del Mobile. Riportiamo qui un frammento della prima delle nostre e-mail, inviata ieri agli iscritti, con un’intervista ad Emiko Davis, food writer, fotografa e autrice di pluripremiati libri di cucina

Emiko Davies è una food writer, fotografa e autrice di pluripremiati libri di cucina. Tra i suoi lavori recenti: Florentine: The True Cuisine of Florence (2016), Acquacotta (2017) e Tortellini at Midnight (2019), pubblicati da Hardie Grant Books.
A cosa sta lavorando: nell’aprile 2022 è prevista l’uscita del suo prossimo libro sulla tradizione dei cicchetti veneti.

Immagina che adesso io sia lì nella tua cucina, che cosa mi offriresti?
Ti offrirei una torta, sempre! Probabilmente qualcosa di semplice come un pound cake burroso al profumo di limone o quello che gli italiani chiamano plumcake che ho sempre trovato abbastanza divertente dato che il plum cake significa torta di susina, e questa è l’altra torta che potrei cucinare per te in questo momento con le prugne in stagione: credo ti farei proprio questa.
Cosa c’è nel tuo frigorifero adesso?
C’è sempre burro, lievito madre, uova e latte, più ogni condimento che ti venga in mente; c’è il kimchi fatto in casa regalatomi da un amico, e ci sono le sarde in saor marinate, avanzi di una ricetta di prova per il mio prossimo libro di cucina su Venezia.
Come gestisci gli avanzi quando prepari i tuoi libri di cucina?
È un problema, non sopporto assolutamente lo spreco di cibo! Di solito cucino ricette per quattro porzioni più volte durante le prove, quindi le cucino anche per la fotografia che accompagna la ricetta nel libro. In parte cerco di programmare ciò che sto testando in base a ciò che abbiamo voglia di mangiare, se posso. Poi se non li mangiamo tutti (cosa difficile) di solito regalo il cibo a mia suocera oppure lo congelo! In questo momento ho una buona scorta di polpette in freezer.
Qual è la prossima ricetta che vorresti fare e perché?
Probabilmente sarà un dessert. Presto ospiterò un’intervista con Letitia Ann Clark per promuovere il suo nuovo libro, La Vita è Dolce, quindi, per prepararmi alla nostra chiacchierata ho voluto provare alcune delle sue ricette: c’è un sorbetto alla pesca che sembra perfetto in questo momento.
Quali sono i tuoi progetti per i prossimi mesi?
Io e mio marito Marco – che è sommelier – stiamo lanciando un negozio online, Enoteca Marilu, dove venderemo la nostra selezione di vini italiani naturali e ingredienti selezionati direttamente dai produttori che amiamo di più. Il sogno è che un giorno possa diventare un negozio fisico!

Questa intervista è parte della newsletter dedicata al design di Gastronomika: volete riceverla? Ci si iscrive da qui.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club