Mai più senza Il primo Paper di Gastronomika è arrivato!

Il Manifesto che sintetizza i lavori del primo Festival di Gastronomika è sul nostro shop. Lo potete acquistare insieme alla Tote bag e al quaderno Piùcibomenofood

Il 5 Ottobre dell’anno scorso Gastronomika ha organizzato il suo primo Festival, al Teatro Franco Parenti di Milano, riunendo in tavoli di lavoro i professionisti del mondo dell’enogastronomia per provare a raccontare il loro lavoro, per delineare il presente e prevedere il futuro di questo settore. Abbiamo raccontato il Festival prima, durante e dopo con i nostri social network, e attraverso tanti articoli che hanno narrato e spiegato i lavori di questo primo grande hackathon che ha visto tanto coinvolgimento e tanta passione intorno a un tema centrale per la società italiana.

A distanza di qualche mese, abbiamo raccolto e sintetizzato le riflessioni emerse in occasione del Festival, che sono diventate lo spunto per un lavoro editoriale dedicato al mondo del cibo e del vino contemporanei, e alla visione dei giovani che lavorano in questo ambito. Abbiamo raccolto voci, suggestioni, idee e visioni del futuro di gastronomia ed enologia, e abbiamo riunito in un unico manifesto tutto quello che è emerso durante i tavoli di discussione attivati con più di 250 professionisti appassionati e visionari, giovani e determinati.

Anna Prandoni, Giambattista Marchetto, Arianna Galati e Eugenia Torelli hanno lavorato a questa sintesi, mettendo insieme tutti gli appunti e le registrazioni raccolti dai quattordici reporter che hanno seguito i lavori.

Se avete voglia di leggerlo e scoprire tutti i contenuti raccolti, lo potete acquistare nel nostro shop: abbiamo pensato a un pack e insieme al Paper ci sono anche il quaderno e la tote bag “Più cibo meno food”.