Podcast seriesModa e leggende: Walter Albini, il «maestro dell’artificiale naturale»

Di recente, Bidayat ha acquisito la proprietà del marchio e una parte importante degli archivi dello stilista morto nel 1983 a soli 42 anni. L’occasione giusta per dedicargli una puntata de “La teoria della moda”, il podcast de Linkiesta Eccetera a cura di Giuliana Matarrese

Ph. Claudia Ferri

Quella di oggi non è una puntata de “La teoria della moda” come le altre. E non potrebbe esserlo, visto l’argomento che tratteremo. L’elefante nella stanza, il non detto perpetuo, le origini che abbiamo voluto dimenticare, il padre della patria disconosciuto, che forse qualche conglomerato, oggi, nonostante tutti gli sforzi del sistema, sta tentando di riportare in vita: stiamo parlando di Walter Albini, l’inventore del prêt-à-porter, che la giornalista Anna Piaggi definì «il maestro dell’artificiale naturale». Potete ascoltare la puntata qui sotto cliccando play, su Spotify e su tutte le piattaforme di ascolto. 

-La prima puntata della seconda stagione: Moda e tracciabilità, come diventare maison (davvero) sostenibili senza tradire il proprio Dna
-La seconda puntata della seconda stagione: Moda e docufilm, il cinema sta riscoprendo il fashion system
-La terza puntata della seconda stagione: Moda e grandi eventi, il nobile obiettivo del Met Gala

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter