Il progresso in vignaGuida autonoma, intelligenza artificiale e machine learning

L’equilibrio tra le nuove tecniche e gli antichi approcci può contribuire a rivoluzionare anche le tradizioni più consolidate

Foto Franciacorta

Anche settori di lunghissima tradizione come l’agricoltura e alcune branche del food hanno intrapreso un percorso di modernizzazione che, per certi versi, era ancora considerato impensabile fino a pochi anni fa. La robotica, la digitalizzazione dei processi, l’introduzione di previsioni e analisi meteorologiche puntuali, l’Intelligenza Artificiale: sono tutti elementi che stanno rivoluzionando la produzione agricola e molti processi produttivi da vari punti di vista. Può la tecnologia sostituirsi all’uomo? No, ma di sicuro le nuove evoluzioni delle macchine possono aiutare gli agricoltori a lavorare con meno fatica.

In agricoltura, la tecnologia è un prezioso alleato, e le nuove risorse a disposizione di coltivatori e vignaioli sono strumenti indispensabili da conoscere per fare sempre meglio il nostro lavoro, pesare sempre meno sulla terra e produrre in modo sempre più efficiente, limitando l’intervento umano al minimo indispensabile, anche in termini decisionali e non solo operativi. A tal proposito, stanno nascendo sia a livello software che hardware moltissime innovazioni che alleggeriranno la situazione lavorativa dei viticoltori, portando beneficio alla produzione, al territorio e alle aziende.

CONTINUA A LEGGERE QUI

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter