Back in the Usa Le Franciacorta Restaurant Weeks sono tornate

Fino al 15 giugno la Docg bresciana ospiterà la seconda edizione della manifestazione nei ristoranti di New York, Chicago e Miami

Foto Franciacorta

Dopo il debutto dello scorso anno, le Restaurant Weeks tornano negli Stati Uniti con l’obiettivo di promuovere Franciacorta fuori dai suoi confini. E nel 2024 la Grande Mela si unisce a Chicago e Miami con un palinsesto ricco di eventi. In particolare, il 4 giugno – presso la Soho House di New York – è stato presentato il progetto di zonazione portato a termine dal “Map Man” Alessandro Masnaghetti su richiesta del Consorzio. A seguire, si è svolta la VIP dinner presso il ristorante Antica Pesa di Brooklyn, avamposto oltreoceano della famiglia Panella, che si impegna a tenere viva la tradizione gastronomica della capitale a suon di spaghetti cacio e pepe e rigatoni all’amatriciana.

La versatilità del Franciacorta sarà messa alla prova in altri rinomati locali newyorkesi, con proposte al calice e in bottiglia: dai ristoranti Corkbuzz nel Chelsea Market e in Union Square, al wine bar Creston nel Lower East Side, passando per il ristorante di pesce Principe nel cuore di SoHo. La Compagnie Sur Vins Naturals – “un pezzo di Parigi in Center Street” – ospiterà invece un wine boot camp condotto dal sommelier Vitalii Dascaliuc, che guiderà il pubblico alla scoperta della prestigiosa Docg con quattro etichette rappresentative delle diverse tipologie.

CONTINUA A LEGGERE QUI

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter