Samuele Maccolini

Romagnolo ruspante trapiantato nella frenetica quanto dinamica Milano. Nasco nel ’96 appena in tempo per acchiappare al volo la prima corsa dell’informazione digitale, senza subire il trauma dell’obsolescenza programmata. Giovane (ancora) puro, tra formazione e contemplazione; abbiate pietà. Internet è la nuova cosa pubblica: ripartiamo da qui. Per segnalazioni, samuele.maccolini@gmail.com