L’errore in rassegnaLavori “da uomini”

Benché siano professioni svolte sia da uomini sia da donne, ci sono (nomi di) professioni che non hanno il femminile. Pensiamo a medico, notaio, ingegnere, ecc. In questi casi, si lascia invariata ...

Benché siano professioni svolte sia da uomini sia da donne, ci sono (nomi di) professioni che non hanno il femminile. Pensiamo a medico, notaio, ingegnere, ecc. In questi casi, si lascia invariata la forma maschile oppure si può aggiungere donna prima del nome della professione.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter