Fashion Politan - www.thefashionpolitan.comL’amore ai tempi dei social-isti

No santiddio no. Non si può sentire. Non si può vivere aspettando il fischiettìo di una whatsappata, il “plin” di una chat di Facebook, l’”1 rosso” (manco le roulette) dei messaggi sempre di Faceb...

No santiddio no. Non si può sentire. Non si può vivere aspettando il fischiettìo di una whatsappata, il “plin” di una chat di Facebook, l’”1 rosso” (manco le roulette) dei messaggi sempre di Facebook, un sms di speranza, nemmeno fossero auguri dalla Madonna Incoronata in persona. Non si può, una donna non può e non deve adeguarsi a cotanto strazio.

Uno per chiederti di uscire ti deve prima aggiungere su Facebook.
Uno per chiederti se vuoi andare all’aperitivo con lui (mica cena) deve scriverti su Whatsapp.
Uno per dirti che “sei bella”, se te lo dice, ti manda un messaggio.
Uno per dirti che gli piaci ti fa like o ti commenta su Instagram.

Vedi il post completo su Fashion Politan.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta