Portineria MilanoLega Nord: il silenzioso Giorgetti sbarcò su twitter

Sbarca su twitter Giancarlo Giorgetti (@GiancaGiorgetti), capogruppo alla Camera della Lega Nord e mente economica di tutto il movimento padano. La scelta 2.0 ha lasciato di sorpresa molti militant...

Sbarca su twitter Giancarlo Giorgetti (@GiancaGiorgetti), capogruppo alla Camera della Lega Nord e mente economica di tutto il movimento padano. La scelta 2.0 ha lasciato di sorpresa molti militanti e addetti ai lavori, anche perché Giorgetti è tra i più silenziosi esponenti del Carroccio. Stimato dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano – fu tra i saggi nel dopo elezioni -, le sue interviste rilasciate ai giornali negli ultimi anni si contano sulle dita di una mano. Anzi, spesso l’ex segretario lombardo della Lega Nord ama parlare di calcio con i giornalisti, raccontando le prestazioni del suo Southampton. E allora come mai il silenzioso leghista è sbarcato in rete? C’è chi spiffera che sarebbe il primo passo verso la sua corsa alla “leadership naturale” dentro il Carroccio, in vista della rivoluzione che ci sarà dopo il prossimo congresso di dicembre, quando la Lega dovrà sostituire Roberto Maroni alla segreteria. In pole position per quell’incarico c’è Matteo Salvini, attuale segretario lombardo, esponente su cui sia Maroni sia Umberto Bossi, sia Giorgetti sembrano aver già trovato l’accordo.

AGGIORNAMENTO 22/10/2013: La Lega Nord spiega che il profilo è un fake, anche se numerosi leghisti, da Giacomo Stucchi, presidente del Copasir fino a Gianni Fava, assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia, avevano già iniziato a seguirlo su twitter

Questa la nota

Contrariamente a quanto pubblicizzato in queste ore sul web, il capogruppo della Lega Nord alla Camera Giancarlo Giorgetti non ha autorizzato alcun profilo Facebook e Twitter a suo nome. Eventuali post, messaggi e simili provenienti da queste fonti o da altri social sono dunque da considerarsi inattendibili. Abbiamo per altro già avviato tutte le procedure per oscurare entrambi i profili. 

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter