Largo ai vecchiBenvenuto Nuccio Abbondanza

 Professor Camillo Berneri anarchico ucciso a BarcellonaCon grande mio piacere compare, nuovo tra i Blogger di questo giornale, Nuccio Abbondanza con un suo personale spazio che si intitol...

Professor Camillo Berneri anarchico ucciso a Barcellona

Con grande mio piacere compare, nuovo tra i Blogger di questo giornale, Nuccio Abbondanza con un suo personale spazio che si intitola, pare a memoria di Boccaccio, “Il Decamerino”.

Subito simpaticamente Abbondanza si insinua tra le polemiche del Partito Comunista anni ’60 con esperienza e lucida memoria travalicante il mezzo secolo trascorso, memorie evocate da Macaluso nella sua intervista al Corriere. Tutte cose che infiammeranno gli animi dei giovani che leggeranno il blog ( se ve ne sono) e scuoteranno sino alle lacrime gli animi dei vecchi che ricorderanno le figure più o meno austere di Amendola Giorgio ( da non confondersi col papà Giovanni), di Longo reduce dai campi di Spagna e di Barcellona, di Natta dalla prorompente e naturale simpatia e, naturalmente Berlinguer a cui, in genere, non si aggiungono aggettivi. Un’ondata di storia che farà piacere ricordare anche al Presidente della Repubblica che però ha dichiarato che non si dimetterà prima della fine del mandato ( poteva farne a meno? ) .

Ma veniamo al nome di Togliatti che Nuccio cita irrispettosamente poiché “il migliore” era effettivamente il più bravo, salvò la sua pelle e anche un poco la nostra impedendo che Secchia ( non citato) e il giovane Feltrinelli ( non citato) forse anche Giorgio Amendola, perché no, dessero luogo a un guerra civile in Italia come era successo in Grecia però con proporzioni maggiori e con la possibilità di tipo corean-germanico di dividere il paese in due.

Io che tengo, per ragioni assolutamente sentimentali, alla mia vecchia casa di campagna col suo giardino ormai semi incolto, sono assai grato a tutti coloro che mi hanno permesso di mantenerla ancorché in condizioni pietose e non farla diventare la casa del popolo come era già stato previsto dalla locale sezione del PC in un’ondata vernacolare di entusiasmo rivoluzionario. Per altro l’evoluzione della storia che ci ha portato a sostituire Togliatti con Renzi è difficile da prevedere ma è più facile prevedere la tenuta del mio sistema circolatorio che arranca dopo tre quarti di secolo, come è giusto.

Dunque che piacere la presenza del Nuccio polemista che ci ravviva tutti come un tempo, sempre che voglia leggermente aggiornare i termini delle sue polemiche. Siamo a sua disposizione.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta