O tempora, o moresWelby et Cappato, qui David Trentini ad voluntarie moriendum adiuverunt, innocentes absolvuntur

Massensis iudicum Collegii sententia, factum non subsistit

Facebook

Mina Welby et Marcus Cappato nec David Trentini, sclerosi laterali amyotrophica affectum et in Helvetico valetudinario die 13 mensis Maii anno 2017 ex vita egressum, ad voluntariam necem compulserunt nec illum ad mortem ab ispo conscitam adiuverunt. Hoc statuit Massense iudicum Collegium, quod consociationis Lucae Coscioni memoriae dicatae copraesidem ac thaesaurarium innocentes heri absolvit: quoad imputationem instigationis ad voluntarium interitum quia factum non subsistit quoad imputationem opis auxiliique ad suicidium quia factum culpam non constituit.

E tribunalis aula progressi, Cappato et Welby Parlamentum, sententia prolata, legem de euthanasia condere debere sane dixerunt.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta