Doppio (s)malto

Blog di

Alessandra di Canossa

Milano, per i maleducati del parcheggio arriva la gogna adesiva

Blog post del 15/06/2012
Parole chiave: 

Macchine in doppia fila con le carreggiate che diventano strette come dei vicoli in un centro storico medioevale? Parcheggiate sul marciapiede per ore con un cartello “sono in pizzeria, torno subito”? Distese di macchine dove in teoria dovete passare con il passeggino di vostro figlio camminando sui muri manco foste Keanu Reeves in Matrix? Macchine parcheggiate in maniera selvaggia in posti talmente risicati che non ci starebbe neanche una Smart dopo essere passata dallo sfasciacarrozze?

Ebbene, selvaggi dell'asfalto, sarete puniti!

No, non stiamo parlando di ruote bucate, righe sulle portiere con scritte a dir poco fantasiose o bigliettini scritti a mano dai passanti in cui si esaltano le vostre qualità di buon cittadino a suon di insulti! È un modo molto più soft! Un'iniziativa di un gruppo di trentenni milanesi che si fanno chiamare “Lambs or lions” che hanno messo a punto un adesivo da attaccare sulle portiere dei selvaggi trasgressori della legge del “buon parcheggio”!

Se vi trovate un bell'adesivo giallo sulla portiera che vi segnala in modo educato e very polite che forse avreste dovuto mettere il vostro mezzo da qualche altra parte con la scritta “Guardatemi!!! Ho parcheggiato dove mi pareva alla faccia vostra!!!”, non abbiate paura e leggete! Dopo aver letto, potete tentare di strapparlo e, come un adesivo simpatico, ve ne apparirà un altro dietro che vi spiega che siete dei selvaggi.
“Questa iniziativa nasce in risposta non solo alla maleducazione di troppi degli automobilisti che circolano per Milano, ma anche alla scomparsa dalle strade degli agenti della polizia municipale”.

Quindi, cari auto-selvaggi, dimenticatevi di fare come Lapo con la sua Jeep camouflage, o come Fabrizio Corona con il suo Suv nero che predilige il parcheggio su marciapiede perché la carreggiata non è abbastanza V.I.P.… per voi non ci sarà scampo, adesso dovrete parcheggiare decentemente se non volete che la vostra macchina diventi una lavagna piena di Post-it!

È un metodo un po’ troppo British per noi italiani, ma speriamo che serva a ingentilire i nostri usi e costumi da barbari post-moderni auto-muniti!

Parole chiave: 

COMMENTI /

Ritratto di Anonimo
Ven, 15/06/2012 - 13:37
Io vedo più utile questo metodo qui, in Italia! http://www.youtube.com/watch?v=FQ-8xj8CUZw
SHARE
Ritratto di jamesnach
Ven, 15/06/2012 - 13:52
jamesnach
@Anonimo Speriamo Pisapia prenda nota. Ma magari adesso spunta Masseroli a sproloquiare sui "divieti di sosta liberticidi"...
SHARE
Ritratto di Eraser
Ven, 15/06/2012 - 15:52
Eraser
Meglio un una Mazzatta Spaccapietre...!!!
SHARE
Ritratto di Roberto Parenti
Ven, 15/06/2012 - 18:00
Roberto Parenti
Ottimo, bisognerebbe studiralo anche per chi non pulisce dove sporcano i cani.
SHARE
Ritratto di luca6984
Lun, 18/06/2012 - 12:40
luca6984
gli adesivi rovinano le macchine, pessima idea. Mi sembra più una trovata per vendere adesivi che una idea rivoluzionaria.
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Gelata sull’economia: a febbraio giù fatturato e ordinativi

Calo a febbraio rispetto a gennaio, in salita rispetto a un anno fa. Domanda interna ancora depressa

Renzi su Twitter: “Impressionanti” immagini dall’Iran

“Le immagini della mancata esecuzione in Iran sono impressionanti. Specie il Venerdì Santo”

Sicurezza alimentare: maxi sequestro dei Nas

Nel mirino circa 360 tonnellate di cibo, di cui oltre 5 tonnellate tra uova,colombe e dolci pasquali, nell'ambito dell'operazione denominata “Pulizie di Pasqua”

Dove andare in vacanza a maggio

Quattro proposte raggiungibili senza problemi, per chi vuole sfuggire dalla pazza folla
SHARE

Il mondo immaginario delle gocce d’acqua

Un’animazione in stop-motion racconta la vita in due dimensioni di un uomo fatto di gocce d’acqua
SHARE

Libri da colorare per bambini cattivi

Coloring Books Corruptions trasforma innocenti disegni in qualcosa uscito da un film horror
SHARE

Fatti veri e stereotipi in divertenti infografiche

Piaccia o meno a tutti sarà capitato almeno una volta di imbattersi in questi “TruthFacts”
SHARE

5x1000

PRESI DAL WEB

Il Papa in soffitta: cosa vuol dire per Benedetto XVI osservare Francesco

È strano che ci siano due papi, ed è strano che vivano così vicino, ma soprattutto: è strano che siano proprio queste due persone

L’esodo al nord: cosa deve fare la Turchia con i rifugiati siriani

Al sesto posto per numero di rifugiati dalla Siria, la Turchia non ha mai aperto i confini, a differenza dei vicini arabi

Lavoro: l’algoritmo per capire quanto a lungo sarai disoccupato

Il criterio fondamentale per questo calcolo non si basa sulle capacità ma sul momento in cui si perde il lavoro