Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di vodoardi

di Virginia Odoardi

Biografia –

Scrivere è ridisegnare un universo mal rappresentato. Mamma a tempo pieno, impiegata part-time, blogger per vocazione nei ritagli di tempo che restano a un io iper-indaffarato. Laureata in lingue, devo il mio primo approccio al femminismo alla letteratura inglese. Da una tesi sui matrimoni imposti, ho sviluppato, in seguito, una passione per l’analisi del linguaggio pubblicitario, principalmente quando questo utilizza la donna come soggetto-oggetto delle strategie di mercato. Freelance per testate online e riviste scientifiche. Attratta dalla sociologia dei fenomeni migratori e dalle politiche di integrazione, soprattutto se analizzate in un’ottica di genere. Per ampliare le conoscenze e dare spessore alle mie ‘ossessioni’, ho frequentato il corso finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Daphne su vittime della tratta degli esseri umani, crimini d’onore e matrimoni forzati.
Eterna indignata, bastian contraria della modernità, testarda e spesso incoerente, femminista a modo mio.
 

Ritratto di vodoardi

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Virginia Odoardi

Tutti i «Women must go on…»

Pagine

BREAKING NEWS

Libia, condannato il figlio di Gheddafi per crimini di guerra

Al momento si troverebbe nelle mani di un gruppo di ribelli della città di Zintan che si rifiuta di consegnarlo alla corte

Serie A, il calendario della stagione 2015-2016

Si comincia subito con Fiorentina-Milan

Smemoranda 

I negativi di maicol&mirco

Maicol & Mirco, filosofia, scarabocchi, fumetto, negativi, smemoranda

La dura vita di chi è super-intelligente

Essere un genio può sembrare una fortuna, in grado di rendere molto più semplice la vita. Non è così. Anzi, è tutto il contrario

Silicon Africa, la mappa dell’innovazione nel continente nero

Anche se è il continente con il digital divide più grande, l’Africa cerca di stare al passo con i tempi. E produce idee e startup

Sette cose che non sappiamo sul cannibalismo

La parola deriva dal nome che gli spagnoli diedero agli abitanti dei Caraibi. Gli uomini sono poco inclini ma non troppo
La parola deriva dal nome che gli spagnoli diedero agli abitanti dei Caraibi. Gli uomini sono poco inclini ma non troppo

Perché il 2015 sarà l’anno più caldo da quando esistono i termometri

David McNew/Getty Images
Al secondo posto c’è il 2014, al terzo (a pari merito) il 2010 e il 2005. C’entra El Nino, ma anche e soprattutto il riscaldamento globale

PRESI DAL WEB

L’endorsement di Putin a Blatter: "Meriterebbe il premio Nobel"

Il presidente russo elogia il capo della Fifa (dimissionario, ma non dimissionato). "Sarebbe stato corrotto? Non ci credo", dice Putin

Il video dell’evasione del narcotrafficante messicano El Chapo

Un tunnel scavato sottoterra dotato di elettricità e bombole di ossigeno

Varoufakis: «Votate No, con l’accordo nessuna possibilità di ripresa»

L’intervista all’australiana LNL ABC Radio National: «I ministri europei negano la democrazia», «le proposte sono state fatte apposta per essere rifiutate»