Vacanze e alcol, dove andare per bere il meglio

Vacanze e alcol, dove andare per bere il meglio

Vacanze alzando il gomito? Perché no. Se volete fare un viaggio all’insegna delle buone bevute e non volete chiudervi in casa a stappare Tavernello da soli non avete altro da fare che leggere i nostri consigli. Ad esempio, un bagno nella birra vi sembra esagerato? Potreste provarlo, però, andando in Repubblica Ceca. E se invece siete più per il vino, cosa di meglio che fare un salto in Argentina?

Ecco allora la nostra top three, in ordine di gradazione alcolica
 

Birra

Se siete in giro per la Repubblica Ceca, non si può rinunciare a una Pilsner quando si è laggiù. Ma se ci si vuole immergere nella birra, qui si può fare in senso letterale. Il Pivni Lazne Bernard offre la possibilità di un bagno proprio nella birra. Una tradizione che, pare, risale al Medioevo, quando si credeva che facesse bene alla pelle. Si può fare anche un massaggio, dopo.

Vino

I vini più buoni sono in Francia o in Italia? Per evitare queste diatribe infinite, vi consigliamo di andare in Argentina, dall’altra parte del mondo. La Valle de Uco è la regione del vino tipica del Paese, accanto al fiume Tunuyán, e produce vini intensi, dal sapore forte e ricco. Per i visitatori il percorso è obbligato, dai vitigni alle cantine. E perfetto se accompagnato da un ottimo piatto di formaggio.

Whisky

E infine, se volete qualcosa di più forte, una visita all’isola di Islay è la cosa giusta per voi. Islay è un’isola scozzese, la più meridionale delle Ebridi interne (è chiamata anche “La Regina delle Ebridi”), e ha un concentrato di distillerie notevole: ce ne sono ben otto. Il whisky dell’isola di Islay ha un sapore molto intenso. Ci sono qualità come Ardbeg, Lagavulin, Laphroaig, o Bowmore e Bruichladdich, Bunnahabhain e Caol Ila. C’è solo l’imbarazzo della scelta, per scaldarsi in un clima burrascoso e ventilato.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter