Cosa pensano le persone quando ti vedono la prima volta

Cosa pensano le persone quando ti vedono la prima volta

Certe cose, di certe persone, si capiscono al volo. Lo dimostra la scienza: bastano pochissimi secondi per farsi un’idea (spesso sbagliata) della persona che si ha di fronte, il tutto sulla base di alcuni dettagli che vengono definiti, compresi e giudicati in pochissimi istanti.

Senza pietà, ci si fa un quadro definitivo su cose come l’affidabilità, la ricchezza, l’intelligenza e la disponibilità sessuale di una persona in pochissimi secondi. Ma anche di altri aspetti. Per questo motivo la conoscenza di una persona sembra una scoperta – quando in realtà sarebbe una riscoperta, e addentrarsi nelle pieghe della personalità di qualcuno suscita sempre molte sorprese. Qui sono elencate tutte le caratteristiche che vengono stabilite a prima vista. Noi ne abbiamo scelte cinque.

Se sei affidabile
Uno studio ha dimostrato che basta pochi millisecondi per farsi un’idea dell’affidabilità di una persona. Forse voi state ancora guardandovi intorno, ma chi vi ha visti sa già se può fidarsi di voi o no. Almeno, lo crede.

Se sei ricco
Dipende da come ci si veste, da come si tengono i capelli, dal grado generale di ordine e pulizia. Lo status di una persona si capisce da lì, e si capisce subito. Per cui, inutile fingere di avere sostanze che non si hanno, a meno che non si sia Jack Lemmon e non si cerchi di conquistare Marylin Monroe facendosi passare per Mr. Shell.

Se sei intelligente
Una ricerca del 2007 ha collegato la percezione dell’intelligenza di una persona all’intensità e al coraggio con cui questa guarda negli occhi l’interlocutore. Ripetiamo: la percezione. Basta guardare negli occhi la persona con cui parlare e questa penserà che siete intelligenti. Certo, poi, è importante anche quello che dite.

Se sei promiscuo
Di solito l’esuberanza sessuale di una persona viene associata al modo in cui si veste, alla pelle che lascia scoperta (se è una donna), alla presenza di tatuaggi (più ci sono, e più è promiscua, dice il pre-giudizio). Almeno, così recita uno studio inglese.

Se sei avventuroso
Il modo in cui una persona cammina dice molto della sua personalità (lo si vede anche in una scena dell’Attimo Fuggente, del resto). Come spiega questo studio, bastano pochi passi per identificare e giudicare l’andatura di una persona e associare nozioni di potenza, sicurezza, stabilità.

Clicca qui per leggere le altre cose che si capiscono subito.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta