Fondo di solidarietàL’Unione Europea verserà 211 milioni all’Italia per i disastri naturali del 2019

La spesa è stata approvata questa mattina dal Consiglio, che distribuirà in totale 279 milioni a quattro Stati membri colpiti da fenomeni meteorologici estremi lo scorso anno. Al nostro Paese andranno quindi il 75 per cento dei fondi

Alexas_Fotos / Pixabay

L’Italia riceverà 211,7 milioni di euro dall’Unione Europea in aiuti di emergenza per le alluvioni e nell’autunno 2019. La spesa l’ha approvata questa mattina il Consiglio, l’organo che riunisce i ministri dei 27 Paesi dell’Unione in base al dossier da affrontare, e sarà erogata attraverso il Fondo di solidarietà dell’Unione europea, previsto per queste emergenze.

All’Italia quindi andrà il 75 per cento dei 279 milioni che saranno distribuiti ai quattro Stati membri colpiti da catastrofi naturali lo scorso anno. Oltre al nostro Paese anche Spagna, Austria e Portogallo. La proposta era stata avanzata lo scorso 30 aprile da Parlamento europeo e lo stesso Consiglio.

Alla Spagna, invece, andranno 56,7 milioni di euro in seguito alle alluvioni dello scorso settembre che hanno colpito soprattutto la comunità autonome Castiglia-La Mancia, Andalusia e Murcia. Poi 8,2 milioni al Portogallo, per l’uragano Lorenzo che si è abbattuto sulle Azzorre nell’ottobre 2019, e 2,3 milioni all’Austria in seguito alle gravi inondazioni che hanno colpito le regioni della Carinzia e del Tirolo orientale nel novembre 2019.

«Oltre alla crisi della Covid-19, diverse regioni dell’UE continuano a risentire dell’impatto economico delle calamità naturali che le hanno colpite l’anno scorso. La decisione odierna di fornire tali aiuti è un ulteriore esempio concreto di solidarietà europea in azione», ha detto Zdravko Maric, ministro delle Finanze croato.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta