H2AgroIl progetto che limita lo spreco d’acqua nelle coltivazioni ortofrutticole grazie ai fondi europei

Il finanziamento della politica di coesione ha permesso a una piccola start up di ideare una tecnologia per risolvere il problema dell’impiego delle risorse idriche in modo non efficiente nelle produzioni agricole

Afp

PlaYOURope è il format radiofonico che in 15 minuti racconta la politica di coesione dell’Unione europea e i suoi principali strumenti il Fondo Sociale Europeo e il Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale attraverso le storie di chi, grazie a questi fondi, è riuscito ad esempio ad avviare una propria start-up ad alto contenuto di innovazione tecnologica, a rimuovere delle barriere architettoniche che impedivano la fruizione di spazi comuni o ancora a restituire alla cittadinanza beni dell’immenso patrimonio culturale a cui non si poteva più accedere. Il progetto è realizzato con il contributo di CesarAdisu e l’Officina

Un giovane visionario grazie a un finanziamento della politica di coesione sull’asse ricerca e competitività è riuscito a portare avanti un progetto di ricerca capace di limitare lo spreco di acqua nelle coltivazioni orto-frutticole.

Il progetto si chiama H2Agro ed è stato finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale per rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione. Un progetto innovativo che potrebbe portare alla riduzione dello spreco di una risorsa preziosa come l’acqua. Benefici per l’ambiente e per le aziende produttrici insomma.

Pierluigi Milone ci racconta la storia di H2Agro, questo progetto di ricerca nato per rispondere al problema della scarsità dell’acqua e del suo impiego in modo non efficiente nelle produzioni agricole.

Ascolta “H2Agro by Agromics S.R.L.” su Spreaker.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020