Innovazione comunitariaIl ricercatore che grazie ai fondi europei ha creato un sistema di machine learning per le industrie

I finanziamenti a disposizione della ricerca non sono molti e spesso non è facile intercettarli, ma la politica di coesione comunitaria sostiene i percorsi di ricerca di giovani ricercatori per permettergli di fare la differenza con le loro idee innovative

Unsplash

PlaYOURope è il format radiofonico che in 15 minuti racconta la politica di coesione dell’Unione europea e i suoi principali strumenti il Fondo Sociale Europeo e il Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale attraverso le storie di chi, grazie a questi fondi, è riuscito ad esempio ad avviare una propria start-up ad alto contenuto di innovazione tecnologica, a rimuovere delle barriere architettoniche che impedivano la fruizione di spazi comuni o ancora a restituire alla cittadinanza beni dell’immenso patrimonio culturale a cui non si poteva più accedere. Il progetto è realizzato con il contributo di CesarAdisu e l’Officina

Innovazione, ricerca e territorio possono coesistere. In questa puntata vi racconteremo una storia in cui l’Unione europea promuove l’integrazione del sistema delle università con il sistema produttivo regionale, favorendo la sua apertura a livello internazionale.

I fondi a disposizione della ricerca non sono molti e spesso non è facile intercettarli, ma la politica di coesione europea cerca di sostenere il più possibile i percorsi di ricerca di giovani ricercatori per permettergli di fare la differenza con le loro idee innovative.

Nella puntata di oggi porteremo l’esempio di Enrico Bellocchio, un ricercatore del Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Perugia, che ha progettato un sistema di machine learning applicato agli impianti industriali.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta