x The Adecco Group

Video intervistaFranco Arminio, poeta e paesologo: «I piccoli paesi sono la nostra grande opportunità»

«Con questa pandemia abbiamo capito che i paesi possono essere una grande opportunità», spiega. «Se l’Italia rigenera i suoi paesi, avrà un beneficio anche nelle città, che sono troppo congestionate»

(Facebook: Franco Arminio)

Si definisce “paesologo”. Nel senso di un uomo che è attento al presente e all’avvenire di tutti i paesi. Un’attenzione che nasce da un bisogno, perché purtroppo sembra che tutti siano proiettati verso la città e dei paesi non si cura nessuno.

Franco Arminio è uno dei poeti italiani più interessanti e conosciuti. E ci spiega: «Con questa pandemia abbiamo capito che i paesi possono essere una grande opportunità. Se l’Italia rigenera i suoi paesi, avrà un beneficio anche nelle città, che sono troppo congestionate».

E allora, la politica da un lato e i consumatori con le loro scelte e i loro comportamenti dall’altro, possono creare occasioni di lavoro nei paesi, nelle campagne. «Ci sono i paesi: sfruttiamo il loro patrimonio», è il suo appello. Per questo ritiene la necessità di ricondurre le persone ai paesi. Molti servizi negli anni nei paesi sono “crollati”, ma allo stesso tempo i paesi sono pieni di bellezza: si tratta di luoghi ambivalenti. Allo stesso tempo, il poeta social non demonizza la città: occorre prendere il buono dai paesi e dalle città, ma anche favorire il ritorno in vita dei paesi attraendo persone dalle città. «L’Italia è bella con le sue differenze: ci vuole Milano e ci vuole Bisaccia», chiosa per sostenere l’importanza nel nostro Paese di entrambe le comunità: quella metropolitana e quella più ristretta.

Rivitalizzare mestieri antichi con l’utilizzo del digitale e della tecnologia, inoltre, è un altro aspetto che egli evidenzia, e sottolinea anche come grazie ai social network la poesia sia rinata e abbia ritrovato nuova linfa. In questa intervista, infine, Arminio ci spiega come lui è riuscito a intrecciare poesia, formaggio pecorino e social media rivitalizzando il vecchio uso del baratto. Scoprite come ha fatto…

VIDEO

 

CONTINUA A LEGGERE MORNING FUTURE

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta