Neanche se paga luiIl delirante listino prezzi di Beppe Grillo per interviste e foto

Quelle scritte passano da 1000 a 2000 euro a domanda. Per giornali e riviste il costo è 5000 euro a minuto, per un minimo di 8. Per uno scatto “profilo viso” il padre dei Cinquestelle chiede 10 mila, e 15 mila per l’intero

Blog grillo

«Onde evitare strani appostamenti ed inseguimenti spiacevoli, ecco il listino interviste e foto per l’anno in corso e per il 2021». Descrive così Beppe Grillo i prezzari per interviste e foto che anche quest’anno propone sul suo blog. Il padre del Movimento 5 stelle si affida di nuovo all’ironia per far capire la sua poca volontà di intrattenere rapporti con i media, aumentando perfino i prezzi per il 2020 (indicati con una correzione a mano sul tariffario stampato in precedenza).

Grillo per le interviste scritte «con invio di domande via mail, minimo 5 domande» passa da 1000 a 2000 euro a domanda. Per le interviste al Garante dei Cinquestelle giornali e riviste dovranno invece sborsare 5000 euro a minuto (contro i precedenti 1000 euro), per un minimo di 8 minuti. Quanto a interviste tv, radio e social, si passa dai precedenti 2000 a 10 mila euro, sempre al minuto e sempre per un minimo di 8. Il tutto, Iva esclusa, si legge nel listino.

Per le foto, invece, Grillo chiede 10 mila per un profilo viso e 15 mila per l’intero. Una foto frontale ne costa 20 mila se normale, 30 mila con espressione. Come provocazione finale c’è anche la voce “parti del corpo, gomiti, caviglia, schiena” a 5 mila euro. E, visti i tempi, c’è spazio anche per gli sconti: «per le foto con mascherina, Grillobonus del 10% di sconto» conclude il post.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter