Road to Euro 2021Cosa c’entra il Rinascimento con la nuova maglia della Nazionale

In attesa di vedere l’Italia di Roberto Mancini alle prese con le due sfide di Nations League contro Bosnia e Olanda è stato presentato il nuovo kit degli Azzurri: è ispirato proprio a quell’epoca che ha influenzato l’arte e l’architettura, ma riproposto su un design moderno mescolando ai motivi classici una grafica geometrica innovativa

Fonte: Figc

Durante il Rinascimento l’Italia era l’epicentro della creatività e dell’innovazione. Nasce da qui il concept per la nuova maglia Home della Nazionale italiana, che riprende il design già utilizzato per le maglie Away e Renaissance (quella verde).

Il nuovo kit azzurro è ispirato proprio a quell’epoca che ha influenzato l’arte e l’architettura, ma riproposto su un design moderno: il motivo rinascimentale si mescola a una grafica geometrica incorporata nel blu della maglia, in modo da unire l’influenza italiana sulla cultura mondiale fondendo l’identità classica con un design innovativo.

«Con questo Home kit vogliamo celebrare il Rinascimento e creare una divisa dedicata al periodo culturale più importante d’Italia. I motivi floreali rinascimentali rappresentano la bellezza universale che è stata creata in Italia per ispirare lo stile di vita del mondo attraverso una creatività imprevedibile. La nuova maglia mostrerà al mondo l’orgoglio, la passione e l’entusiasmo degli italiani», dice David Bremond, Head of Product Line Management Teamsport di Puma.

L’idea è proprio quella di celebrare la rinascita della Nazionale dopo l’assenza ai Mondiali di Russia 2018, partendo dai buoni risultati di uno dei gironi di qualificazione di maggior successo nella storia degli Azzurri.

Il colore predominante della maglia è proprio l’azzurro, accompagnato dal blu scuro del collo e dei bordini delle maniche. Scompaiono dunque i tanti ricami in bianco e oro che si erano visti in versioni precedenti dei kit.

Inoltre la maglia è stata realizzata con una speciale tecnologia di termoregolazione Puma che fornisce un sistema di gestione dell’umidità ottimizzato per mantenere la temperatura corporea a un livello ottimale. Combinata con perforazioni tagliate al laser sul davanti e jacquard ingegnerizzato sul retro, la maglia offre le ultime novità in termini di vestibilità per prestazioni ottimali.

Nel comunicato diffuso dalla Nazionale è presente anche un virgolettato del capitano Giorgio Chiellini: «La maglia della Nazionale rappresenta la passione e il desiderio di vittoria di milioni di tifosi nel mondo, indossarla è un’emozione unica, una carica di orgoglio e senso di responsabilità che ci spinge a dare sempre il massimo. La ricchezza di significato e di valori del passato uniti alla bellezza del prodotto e all’avanguardia tecnologica, la rendono perfetta per vestire la nostra ambizione e i sogni dei nostri tifosi».

 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta