La squadra prende formaBiden sceglie l’ex presidente della Fed Janet Yellen come segretario al Tesoro

È la prima volta che una donna guiderà l’economia americana, ed è molto probabile che l’ex capo della banca centrale venga accolta in modo favorevole anche dai democratici più progressisti, grazie al suo impegno per rendere responsabili e sostenibili le politiche economiche

Lapresse

Il presidente eletto Joe Biden ha deciso chi guiderà l’Economia durante la sua Amministrazione, ed è una scelta storica: a capo del dipartimento del Tesoro sarà nominata Janet L. Yellen, 74 anni, laureata a Yale e Brown ed ex presidente della Federal Reserve dal 2014 al 2018. È la prima donna a ricoprire questo ruolo.

Yellen è attualmente un’economista presso il Brookings Institute. Prima di diventare presidente della Fed, ha guidato la Federal Reserve Bank di San Francisco ed è stata il diciottesimo presidente del Council of Economic Advisers sotto l’amministrazione Clinton.

Si tratta di una figura che potrebbe essere accolta in modo favorevole anche dai democratici più progressisti, grazie al suo impegno per rendere le politiche economiche più responsabili, sostenibili e in grado di contrastare il cambiamento climatico. Yellen si è più volte espressa a favore di una tassa sulle emissioni di anidride carbonica.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta

Linkiesta ForecastÈ arrivato Linkiesta Forecast + New York Times

Il nuovo super magazine Linkiesta Forecast, in collaborazione con il New York Times, è pronto.

Duecentoquaranta pagine sugli Scenari 2021, le tendenze, l’agenda globale della nuova èra post Covid.

Con interventi di Premi Nobel, di dissidenti, di campioni dello sport, di imprenditori, di artisti, di stilisti, di ambientalisti e delle firme de Linkiesta e del New York Times.

Un progetto straordinario de Linkiesta che si aggiunge al Paper, a K, ad Europea, a Gastronomika, ma reso ancora più eccezionale dalla partecipazione del New York Times, in esclusiva per l’Italia.

Prenotatelo adesso, sarà spedito con posta tracciata a partire dal 7 gennaio (al costo di 5 euro per l’invio), e si troverà anche nelle edicole di Milano e Roma e nelle migliori librerie indipendenti di tutta Italia (seguirà elenco).

10 a copia