La grafica EurostatLa Lituania è il paese europeo che ricicla più gli imballaggi in plastica

Solo altri sei Stati membri hanno superato la soglia del 50%: Slovenia (60,4%), Bulgaria (59,2%), Cechia (57%), Cipro (54,3%), Slovacchia (51,4%) e Spagna (50,7%). L’Italia è poco sopra la media europea

Eurostat

Nel 2018 in tutta l’Unione europea è stato riciclato il 41,5% dei rifiuti di imballaggi in plastica. Secondo l’Eurostat solo sette Stati membri hanno superato la soglia del 50%: Lituania (69,3%), davanti a Slovenia (60,4%, dati 2017), Bulgaria (59,2%), Cechia (57,0%), Cipro (54,3%), Slovacchia (51,4%) e Spagna (50,7%).

Al contrario, otto Stati membri non sono riusciti a riciclare più di un terzo dei rifiuti di imballaggi in plastica prodotti. La peggiore è stata Malta (19,2%), seguita da Francia (26,9%), Ungheria (30,0%), Irlanda (31%), Finlandia (31,1%), Danimarca (31,5 %), Austria (31,9%) e Lussemburgo (32,3%).

Eurostat

Leggi il rapporto completo sul sito di Eurostat

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club