Velvet MediaLa società di marketing che punta su innovazione, rock e inclusione

L’azienda di consulenza specializzata in servizi di comunicazione, con sedi anche a New York, Bangkok, Shanghai e Dubai, apre le sue porte e spiega la sua filosofia d’impresa. «Ho capito che il segreto del nostro successo è nei nostri valori», dice il Ceo Bassel Bakdounes

Il Ceo di Velvet Media – la società di consulenza specializzata in servizi di marketing, new media e vendite online con sedi anche a New York City, Bangkok, Shanghai e Dubai – non pensa come Bertolt Brecht che sia sventurata la terra che ha bisogno di eroi, anzi. Bassel Bakdounes crede che il mondo abbia bisogno di persone che sappiano farsi carico del dolore e della pena, capaci di trasformare rabbia e tristezza in sorrisi.

Cresciuto nelle Case Blu di Castello di Godego, che lui definisce una sorta di Bronx in miniatura, Bassel Bakdounes è diventato un esempio imprenditoriale della diversity leadership. Ossia di quello che può fare un adulto di seconda generazione che crede nella potenza delle visioni. La sua ultima sfida è stata quella di provare a creare degli eroi anche in una cultura aziendale che punti sull’innovazione. «Sono passati otto anni da quando abbiamo fondato Velvet Media», spiega Bakdounes a NRW. «E ho capito che il segreto del nostro successo – se così si può chiamare – è nei nostri valori. Non ci sono colleghi, tra le scrivanie: ci sono amici che lottano ogni giorno contro un modo di fare business obsoleto, ci sono professionisti appassionati che mettono a disposizione  le loro conoscenze per aiutare le aziende e la società a evolversi. Questo deriva da un processo di inclusione che abbiamo sempre praticato».

Continua a leggere su Nuove Radici

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter