Hic sunt leones

Hic sunt leones

Le azioni nell’arena internazionale sono spesso sostenute da motivazioni di contorno, da un presunta retorica della virtù, ideologicamente legittimante. Ma gli Stati e i grandi attori globali realisticamente ricercano, o almeno dovrebbero, una “morale dei fini” e mai una “degli strumenti”. Un occhio critico alla ricerca dei “leoni” perché gli agnelli, sulla scena internazionale, hanno vita dura. 

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club