Un cortile di Milano visto con gli occhi del portiereNon saremo come le rondini

Noi non saremo come le rondini, perché possiamo volare, ma non troviamo il nostro cielo. Noi non saremo come le rondini, perché ci perderemmo nel primo squarcio d’azzurro senza ammirarne la bellezz...

Noi non saremo come le rondini, perché

possiamo volare, ma non troviamo il nostro cielo.

Noi non saremo come le rondini, perché

ci perderemmo nel primo squarcio d’azzurro

senza ammirarne la bellezza.

Noi non saremo come le rondini, perché

nei momenti di gioia voleremmo da soli

e non con gli altri.

Noi non saremo mai come le rondini, perché

anche quando troveremo il nostro cielo

lo perderemmo nel sentircene padroni

Noi non saremo come le rondini, perché

possiamo volare, ma non troviamo il nostro cielo.

Noi non saremo come le rondini, perché

ci perderemmo nel primo squarcio d’azzurro

senza ammirarne la bellezza.

Noi non saremo come le rondini, perché

nei momenti di gioia voleremmo da soli

e non con gli altri.

Noi non saremo mai come le rondini, perché

anche quando troveremo il nostro cielo

lo perderemmo nel sentircene padroni

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club