Un cortile di Milano visto con gli occhi del portiereIl trapezio

   Ecco, ho da poco lasciato la sbarra, disegno figure nell’aria in pochi secondi. Cerco le mani del mio amicoche mi sta aspettando.Ho un po’ di timore a voltarmi nell’aria,il socio mi ha detto che...

 Ecco,

ho da poco lasciato la sbarra,

disegno figure nell’aria in pochi secondi.

Cerco le mani del mio amico
che mi sta aspettando.
Ho un po’ di timore a voltarmi nell’aria,
il socio mi ha detto che è innamorato
ma non ricambiato.
Spero che afferri le mie mani
in modo deciso,
che non mi lasci cadere nel vuoto
Ho anch’io grandi amori
che forse non parlano di me.
 Arriva la sua presa decisa.
Il pubblico applaude

 gli amori  indecisi nell’aria.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter