O tempora, o moresPatricius Georgius Zaki in carcere duodetricesimum diem natalem suum agit

In Aegypto humanorum iurium fautor et Bononiensis Athenaei alumnus sextum iam mensem custodia tenetur

«Felix natalis dies, nostra lux et lux nostra! Hoc anno primum longe a nobis natalem tuum agis. Desiderio tui ardemus». Hisce ominibus Patricium Georgium Zaki, qui duodetricesimum annum in Turensi carcere heri complevit, familiares sunt prosecuti. In Cairi aëroportu die 8 mensis Februarii comprehensus, iuvenis humanorum iurium fautor ac Bononiensis Athenaei alumnus est exinde in vinclis. Sed, quod est gravissimum, Patricius Georgius, ad seditionem sollicitationis institutionumque eversionis accusatus, iudicium adhuc numquam habuit.

Iure optimo Erasmus Palazzotto, parlamentatius factionis politicae Liberorum et Aequalium (LeU) ac praeses Commissionis inquisitionis de Iulii Regeni morte, sane pipiavit exoptavitque ut iuvenis ad larem suum liber reverteretur.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta