Scienza&SocietàUn team dell’OMS investigherà l’origine del virus Sars-cov-2

Le pressioni internazionali, l’uscita degli Stati Uniti dall’organizzazione, le accuse di essere legata al regime cinese, hanno spinto l’organizzazione mondiale della sanità (OMS) a inviare due suoi ricercatori in missione in Cina per concordare la visita nel paese di un team internazionale che dovrà far luce sulle origini del coronavirus Sars-cov-2. Il governo cinese aveva […]

China News Service CC BY 3.0 https://creativecommons.org/licenses/by/3.0/

Le pressioni internazionali, l’uscita degli Stati Uniti dall’organizzazione, le accuse di essere legata al regime cinese, hanno spinto l’organizzazione mondiale della sanità (OMS) a inviare due suoi ricercatori in missione in Cina per concordare la visita nel paese di un team internazionale che dovrà far luce sulle origini del coronavirus Sars-cov-2.

Il governo cinese aveva raccontato al mondo che l’epidemia sarebbe cominciata a Gennaio da un focolaio costituito da persone connesse a un mercato di pesce e carne di Wuhan.

Dubbi sul racconto ufficiale dell’origine del coronavirus sono subito sorti quando ricercatori cinesi hanno pubblicato il primo studio sull’epidemia di Wuhan. Questo studio  dimostra che quattro dei primi cinque casi di contagio con il virus, non hanno nessun legame con il mercato di Wuhan. Molte evidenze epidemiologiche hanno poi stabilito che il virus circolasse in Cina almeno da Ottobre cosi come circolasse  in Italia da Novembre. 

Le incongruenze tra il racconto ufficiale delle autorità cinesi sull’origine del virus  e le evidenze scientifiche ed epidemiologiche, hanno dato origine a numerose supposizioni e teorie sull’origine del virus. Tra cui la teoria che facesse parte della collezione di coronavirus dell’Istituto di Virologia di Wuhan, che da quindici anni isola coronavirus dai pipistrelli e li mantiene in laboratorio. Infatti, il coronavirus che ha dato origine alla pandemia umana, deriva proprio da un coronavirus di pipistrello.

Mike Ryan, direttore esecutivo dell’OMS per le emergenze sanitarie, ha assicurato che il team investigativo chiamato a stabilire l’origine del virus,  verificherà tutte le ipotesi sull’origine del virus senza preclusioni di sorta. Ricostruire nei dettagli l’origine del virus Sars-cov-2 e stabilire come abbia dato origine alla pandemia che ha colpito tutto il mondo, è fondamentale per prevenire in futuro analoghe pandemie da parte di nuovi virus.

 

Per approfondire l’argomento : “A WHO-led mission may investigate the pandemic’s origin. Here are the key questions to ask” scritto da Jon Cohen per Science.

 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta

Linkiesta PaperEstate 2020

Linkiesta, di carta.

Un numero speciale di 24 pagine formato broadsheet, in edicola dal 19 giugno.

Un progetto grafico ed editoriale unico e innovativo, progettato per restare e per farsi vedere, non solo per essere letto.

Distribuito per tutta l’estate 2020 a Milano e Roma. Lo si può ordinare anche via Glovo (solo a Milano).

Le spedizioni via posta sono SOSPESE fino al 2 settembre.

10 a copia