O tempora, o moresDe novis Donaldi Trump deliramentis

Foederatarum Americae Civitatum praeses maledictis iudices supremos insectari atque Democratas suffragiorum ambitus accusare non desinit

(AP Photo/Evan Vucci)

Hesterno die, cum magni Statunitenses electores in sententiam pedibus ituri atque Iosephi Biden victoriam punctis longe plurimis confirmaturi essent, Donaldus Trump insulsis perniciosisque verbis animos calefacere non destitit Qui vero in percontatione televisifica cum Briano Kilmeade, controversioso stationis emissoriae capularis “Vulpis Notitiae” (Anglice Fox News) diurnario, Democratas suffragiorum ambitus denuo accusavit, non legitimi Foederatarum Americae Civitatum praesidis periculum indicavit ac dimicationem nullo modo perfici sane nuntiavit. Trump exprobrationes in iudices supremos, qui Generalis Texiae Procuratoris appellationem nudius tertius reiecerant, postremo insane iteravit.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta