O tempora, o moresDe nova Aetnaeorum ignium eruptione

In urbe Catina quoque pumicibus cineribusque pluit

Ex Andreae Pecchia breviloquentis pagina

Hesterno die Aetna, mons ignivomus in Europa omnium altissimus, e cratere inter meridiem et solis ortum spectanti saxa liquefacta torrentis instar fere hora vespertina quarta cum decem minutis est eiaculatus. In oppidis Maschalucia, Trecastaneis, Pirara, Nicolausis pumicibus cineribusque copiose pluit. Parvi lapides igniti super Catinam, splendidissimam urbem, etiam incidere.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta