Profilo autore

Paolo Stefanini

Biografia –

È nato a Lucca nel 1980. Ha lavorato a La Stampa, al Secolo XIX e ha scritto per sei anni su Diario. Si è occupato delle vicende dell’Est europeo e si è poi concentrato sulla Padania scrivendo per il Saggiatore il libro Avanti Po sui successi della Lega Nord nelle regioni rosse. Per gli ebook de Linkiesta ha scritto La famosa invasione dei grillini in Emilia.

TUTTI GLI ARTICOLI

Pagine

BREAKING NEWS

Auto Europa, marzo +10,4% ma ancora debole, Fiat sale del 4,2%

Le immatricolazioni di auto in Europa segnano il settimo rialzo consecutivo su anno, ma ancora su livelli contenuti

Dal taglio degli stipendi di docenti e manager, i fondi per il bonus Irpef.

Ulteriori risparmi da Sanità e caccia F35. Sgravi per i redditi fino ai 28 mila euro

Ucraina: scontri a est, 3 morti e 13 feriti

Sei blindati Kiev in mano a filorussi, catturati da "terroristi" a Kramatorsk, ora sono a Sloviansk

Il vero pericolo per gli automobilisti? La camomilla

Una pubblicità per l’estero interpreta in modo simpatico il concetto di “non bere e guidare”
SHARE

I nove errori più gravi in un colloquio di lavoro

Postura scorretta, scarso contatto visivo, troppi gesti. Cose che possono stroncare una carriera
SHARE

Il capolavoro dell’umiltà: chi pulisce i monumenti

Immagini di luoghi importanti e artistici australiani quando sono nelle mani degli inservienti
SHARE

Il trucco per giocare a snake su Youtube

Il gioco che spopolava sui cellulari alla fine degli anni novanta in una versione particolare
SHARE

5x1000

PRESI DAL WEB

Ecco come aiuto i giovani transgender a diventare ciò che vogliono diventare

L’endocrinologo americano Norman Spack racconta la storia personale di come è diventato uno dei pochi medici per la terapia ormonale sostitutiva

La posizione nel dormire dice molto sul vostro rapporto di coppia

Abbracciati o di schiena, il modo in cui state a letto con il vostro parntner rivela se siete felici con lui

Bisogna riconoscere quando il divorzio dei genitori fa bene ai figli

Restare insieme a tutti i costi anche se poi si litiga continuamente, pensate renda felice i bambini?