Meraviglie tech, la app che mostra i campi Wi-Fi sullo schermo

Il dispositivo visualizza anche altri raggi e onde. Per farsi un’idea della giungla di segnali che ci circondano

Visione dell’invisibile è ciò che appare, diceva il filosofo greco Anassagora. Tutti annuivano, ma ancora oggi nessuno ha capito cosa volesse dire. Forse, però, ci siamo: come sempre, era necessario che arrivasse una app: si chiama Architecture of Radio, e permette di visualizzare, anzi, vedere sullo schermo del proprio dispositivo, i campi Wi-Fi e i segnali radio circostanti.

Le loro forme si sovrappongono, mostrano le varie intensità, si dispongono – invisibili alla vista– negli spazi che abitiamo. E così appare (sugli schermi) la visione dell’invisibile. E Anassagora è sistemato.

Certo, l’effetto è stupefacente ma, per certi versi, anche inquietante, soprattutto per chi teme che tutte queste onde possano avere conseguenze per la salute. Sul merito, non si dice nulla.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta